Visualizza carrello “Nove tratti distintivi di una chiesa sana” è stato aggiunto al tuo carrello.
-15%

Le nazioni gioiscano

23,00 19,55

La divulgazione del vangelo nel mondo non rappresenta l’obiettivo primario della Chiesa. Lo scopo primario è l’adorazione di Dio. L’evangelizzazione è necessaria perché mancano persone che adorano Dio. Primaria è l’adorazione, non l’evangelizzazione, perché Dio è il valore più grande nell’universo, non l’uomo.
Alla fine di questa età presente, quando una folla innumerevole di redenti si prostrerà davanti al trono di Dio, non ci sarà più bisogno di evangelizzare. La divulgazione del vangelo è una necessità temporanea, mentre l’adorazione è per sempre.
L’adorazione di Dio, perciò, è al contempo la forza propulsiva e l’obiettivo finale dell’evangelizzazione. È l’obiettivo finale perché con essa non ci proponiamo altro che portare i popoli del mondo nella gioia profonda della gloria di Dio, ovvero a gioire nella grandezza di Dio. “Il Signore regna; esulti la terra e gioiscano le numerose isole” (Sal 97:1). “Ti lodino i popoli, o Dio, tutti quanti i popoli ti lodino! Le nazioni gioiscano ed esultino” (Sal 67:3-4). L’adorazione di Dio, però, è anche la forza propulsiva dell’evangelizzazione. La passione che proviamo nell’adorare Dio deve precedere l’evangelizzazione con la quale testimoniamo di Dio al mondo. Non si può onestamente dire agli altri di far proprio ciò che non si apprezza personalmente. I missionari non esclameranno mai: “Le nazioni gioiscano!”, se prima non potranno dire di cuore: “Io esulterò nel Signore… Mi rallegrerò ed esulterò in te, salmeggerò al tuo Nome, o Altissimo” (Sal 104:34; 9:2).
Se la ricerca della gloria di Dio non è prioritaria rispetto alla ricerca del bene dell’uomo e dei bisogni della Chiesa, l’uomo non sarà veramente benedetto e Dio non sarà adeguatamente onorato. Non sto dicendo che dobbiamo ridurre l’impegno evangelistico, ma che dobbiamo magnificare Dio. Quando la fiamma dell’adorazione di Dio arderà con il calore del reale valore di Dio, la luce del vangelo risplenderà fino a raggiungere i popoli più ottenebrati della terra. E quanto desidero che venga quel giorno!

“Le nazioni gioiscano è il libro più importante sull’evangelizzazione missionaria per questa generazione, e spero che possa essere anche il più influente. John Piper interpreta correttamente l’evangelizzazione missionaria come quell’attività che scaturisce dal desiderio di Dio di essere glorificato tra le nazioni”.
– Albert Mohler, Presidente del Southern Baptist Theological Seminary, Louisville, Kentucky

PAGINE: 384

ANNO: 2016

ISBN: 978-88-88428-59-8

TEMATICHE: , ,

Indice

Prefazione alla terza edizione

Riconoscimenti

Introduzione alla terza edizione: Le nuove prospettive della cristianità e dodici appelli ai predicatori della prosperità

Parte 1. Riconoscere il primato di Dio nell’evangelizzazione missionaria: il proposito, la potenza e il costo

1. Il primato di Dio nell’evangelizzazione attraverso l’adorazione

2. Il primato di Dio nell’evangelizzazione attraverso la preghiera

3. Il primato di Dio nell’evangelizzazione attraverso la sofferenza

Parte 2. Riconoscere il primato di Dio nell’evangelizzazione missionaria: la necessità e la natura dell’incarico

4. Il primato di Cristo quale unica via di salvezza

5.  Il primato di Dio fra “tutte le nazioni”

Parte 3. Riconoscere il primato di Dio nell’evangelizzazione missionaria: il risultato pratico della compassione e dell’adorazione

6. La passione per il primato di Dio e la compassione per la condizione umana: Jonathan Edwards sull’unità di intenti circa l’opera missionaria mondiale

7. La semplicità interiore e la libertà esteriore dell’adorazione mondiale

Conclusione

Epilogo: Il primato di Dio nell’andare e nel mandare Tom Steller

Appendice: Il ruolo della Chiesa nell’evangelizzazione missionaria. Renato Giuliani

Note

Autore

John Piper è stato pastore delle Bethlehem Baptist Church, a Minneapolis, dal 1980 al 2013. Ha scritto più di cinquanta libri che invitano i lettori a ricercare e trovare in Dio la loro più totale soddisfazione, riconoscendo in ogni cosa la sua dignità, priorità e gloria. John e sua moglie Noël hanno cinque figli e dodici nipoti.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.585 kg
Dimensioni 21 x 15 x 2.3 cm
Pagine

Anno di pubblicazione